Logo Danesi Laterizi
Logo Danesi Laterizi small

Danesi per l/'ambiente

NORMABLOK PIU' TAGLIO TERMICO
Fiera Klimahouse 2017
MADExpo 2017

CERCA PRODOTTO

murature oggi

Danesi e l'ambiente
Ex Cave Danesi “Sito di Interesse Comunitario”

 

Fornaci Laterizi Danesi è fermamente convinta che sia possibile realizzare attività estrattiva mantenendo un comportamento rispettoso nei confronti dell’ambiente: sin dagli inizi della sua attività, cominciata negli anni ’60, il gruppo Danesi si è sempre impegnato in attività di riqualificazione vegetazionale delle aree perimetrali ai bacini di cava.

Il rispetto e l’attenzione di Fornaci Laterizi Danesi nei confronti del territorio proseguono anche dopo l’esaurimento delle stesse cave. È grande motivo d’orgoglio per il gruppo Danesi aver attuato interventi di compensazione ambientale superiori agli usuali standard ed essere responsabile della nascita della principale oasi naturalistica nel territorio dell’alto cremasco: il Sito di Interesse Comunitario ex cave Danesi.

Collocate nei pressi del “Naviglio di Melotta” nei comuni di Romanengo, Soncino, Casaletto di Sopra e Ticengo, le ex cave Danesi sono state riqualificate per costituire un’area di notevole interesse naturalistico ed ecologico. Si tratta di una zona umida unica nell'intero territorio provinciale, tanto che la Regione Lombardia (con D.G.R. n. 8/1876 del 2006 e s.m.i.) ha dichiarato le Ex Cave Danesi “Sito di Interesse Comunitario” (SIC), individuandolo secondo i criteri della Direttiva Habitat dell'Unione Europea (92/43 CEE), parte integrante del progetto Rete Natura 2000.

Nello specifico, la loro straordinaria particolarità è quella di essere caratterizzate da zone umide formatesi grazie a diversi battenti idrici e circondate da tipiche vegetazioni arboreo-arbustive: acquatica, elofitica, vegetazione dei prati umidi, vegetazione di formazioni igrofile a salici arbustivi. Queste aree rappresentano il luogo idoneo per la sosta, lo svernamento, la nidificazione e la riproduzione di numerose specie faunistiche: invertebrati, pesci, anfibi, rettili, uccelli e mammiferi. All’interno del sito tutelato sono segnalati anche tre habitat di interesse comunitario: l’ HABITAT COD. 3150, caratterizzato da laghi naturali ricchi di microrganismi, l’ HABITAT COD. 91E0 degno di nota per la vegetazione di saliceti arborei, l’ HABITAT COD. 91F0, ricco di foreste miste.
Per limitare possibili alterazioni ambientali provocate dalla frequentazione non regolamentata di questi habitat, una loro parte è stata destinata ad una tipologia di pesca sportiva a basso impatto ambientale.

Tutto ciò dimostra la reale sensibilità di Fornaci Laterizi Danesi verso l’ambiente e la concreta possibilità di realizzare attività estrattive valorizzando, e non depauperando, la qualità del territorio.

 

GALLERY IMMAGINI

 

Flora

Dal punto di vista vegetazionale, il Sito è caratterizzato da un’elevata complessità ambientale. Si passa dalla vegetazione strettamente legata alla presenza di acqua, alle aree di prateria umida, fino ad arrivare alle formazioni arbustive e arboree.

scopri di più >>

Fauna

Dal punto di vista faunistico, il Sito è caratterizzato da un’elevata complessità di animali. Si passa dagli invertebrati ai pesci, dagli anfibi ai rettili fino agli uccelli e ai mammiferi.

scopri di più >>

 

Danesi per l/'ambiente

CERCA PRODOTTO

FORNACI LATERIZI DANESI S.P.A. Partita IVA N. 04537800155